Così va la vita: Annie Girardot

E’ scomparsa il 28 febbraio, all’età di 79 anni. Scoprì di avere l’Alzheimer nel 2006. La figlia Giulia Salvatori ha girato un documentario che racconta otto mesi di vita di Annie, alle prese con i problemi causati dalla malattia sull’ultimo set della sua carriera da attrice. E’ una testimonianza di come l’Alzheimer possa far sparire una persona senza farla morire.

Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Vita e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Così va la vita: Annie Girardot

  1. loretta scrive:

    toccante testimonianza che arriva dritta al cuore – grazie raf

  2. Raffaele scrive:

    Grazie a voi. Un abbraccio

  3. Alessandra scrive:

    vedendo il tuo video ho rivisto lo sguardo vuoto di mia madre . Chi ha avuto un familiare malato sa cosa si prova. un abbraccio a tutti quelli che sono vicini a questi malati.

  4. Raffaele scrive:

    @Alessandra
    Ti capisco perfettamente.
    Ciao e grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *