I furbetti del partitino

Si ai controlli, specie se fatti da una authority di nomina politica, ma niente tagli ai soldi del finanziamento pubblico.
Questa la decisione dei furbetti del partitino, in risposta agli scandali di queste settimane e in risposta al documento del Consiglio d’Europa che critica proprio questo sistema dei finti rimborsi.
Nemmeno hanno rinunciato ai 100 milioni della rata di giugno.
Qualcuno si aspettava il bel gesto da queste persone? Gli ABC sono gli stessi che ora stanno mettendosi d’accordo sulla riforma della giustizia (il bavaglio, la responsabilità civile dei magistrati..). Sono gli stessi che riusciranno a peggiorare pure la riforma Fornero (che a questo punto, chissà quando verrà approvata).
Inutile criticare questo sistema dei partiti. Si finisce nel calderone dell’antipolitica.
E ora che i mercati puniscono la cura Monti, come faranno a ripararsi?

Da unoenessuno.blogspot.it

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a I furbetti del partitino

  1. Gibran scrive:

    Loro si riparano sempre,purtroppo siamo noi che rimaniamo senza ombrello.

  2. isabella scrive:

    Non passa giorno senza che salti fuori qualche furbata dei nostri governanti, che brave persone! Noi ormai siamo vaccinati a tutto, ci fanno assumere il veleno poco alla volta, ogni giorno qualche goccia di “democrazia” per renderci immuni alle loro “trovate”.
    La mia unica speranza é che il popolo arrivi coscente al voto e che decida di lasciare in panchina chi male ha fatto, ma nutro seri dubbi in proposito, ci stanno lobotizzando e spesso manco ce ne accorgiamo.

    Ciao.

  3. Raffaele scrive:

    @ Lidia e Isa
    Sono senza vergogna, non c’è altro da dire….
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *