K.K.K.

Mentre guardavo alcuni video su youtube, mi sono imbattuto in quello sotto, e mentre lo guardavo, mi è ritornato in mente un fatto di una quindicina di anni fa. Avevo accompagnato mia madre all’ aeroporto di Torino, per un viaggio improvviso causato da motivi di famiglia. Ci eravamo recati per tempo in aeroporto, per lei era la prima volta in aereo e, se non ci fosse stata l’urgenza, probabilmente non lo avrebbe mai fatto. Nell’ atrio partenze, noto, seduto un pò in disparte, il noto esponente della Lega Nord, intento a leggere il giornale. Intanto tutti i passeggeri diretti a Roma si erano già imbarcati sull’ aereo. Io guardavo dai finestroni dell’atrio, le operazioni di decollo, che ritardavano mentre dall’ altoparlante continuavo a sentire un invito rivolto appunto all’onorevole Borghezio, di recarsi al gate n°… che poi era quello della partenza dell’aereo per Roma, su cui c’era anche mia madre. L’ appello fu rinnovato per circa 20 minuti, dopodichè, finalmente, lo vidi alzarsi dalla panchina dove era seduto, riporre il giornale in borsa ed avviarsi con tutta tranquillità a prendere l’aereo. Ai passeggeri sull’aereo, veniva detto nel frattempo, che la partenza sarebbe avvenuta in ritardo, causa l’ attesa di un personaggio importante… Il volo per Roma, partì con 30 minuti di ritardo. Allora mi feci già un’ idea del personaggio.

Mettetegli in testa un cappuccio e sembra proprio uno di quelli, si, quelli del Ku Klux Klan.

Questa voce è stata pubblicata in Politica, Società e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a K.K.K.

  1. loretta scrive:

    Visto che tu hai casuali frequentazioni con certi tipologie umane, rinfrescagli la memoria (non credo sia colto a sufficienza per conoscere la ns storia) con la puntata di Rai 3: polenta e macaroni, in cui i “negri” eravamo noi!
    vedi articolo: Italiani: ex emigrati – Extracomunitari: immigrati oggi! Posted: 28 agosto 2010 by lorettadalola in televisione

  2. Raffaele scrive:

    Non so se oggi come oggi farei finta di nulla come allora, certi personaggi non puoi neppure sperare di spiegargli le cose, non le capirebbero, il problema e’ che migliaia di cittadini italiani si identificano nella spazzatura che esce dalla bocca di gente cosi’, che poi noi chiamiamo pure “onorevoli”. Ciao e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *