Le meritate “ferie” del nostro Parlamento

In un momento difficile come questo i politici, da cui dipende il nostro futuro, sono concentrati a trovare la soluzione dei tanti problemi che opprimono l’Italia e gli italiani?

Sembrerebbe proprio di no, ma perché non ci stupiamo?

Il paese vive la crisi più grave e profonda dal dopoguerra.
Mentre il ministro Fornero paventa un autunno “caldo” e migliaia di lavoratori che corrono il rischio di perdere il lavoro non dormono la notte, i nostri politici si prendono una pausa, vanno in ferie fino al 5 settembre, un mese, come si usava una volta.

Peccato che il tempo e lo spazio si siano fermati solo per loro…..

Dicono che quest’anno 6 italiani su 10 sono rimasti a casa in città, anche in questo torrido agosto, qualcuno al massimo farà un breve passaggio sulla spiaggia nei weekend, giusto per un assaggino di vacanza.

E c’è chi invece vive alle spalle degli altri ed alle ferie non rinuncia.

Ecco cos’è l’anti-politica: è fregarsene di tutto e di tutti, perché ben pasciuto e senza problemi, allora chi te lo fa fare?

Magari noi poveri, stupidi, sudditi italiani ce ne ricorderemo il giorno delle elezioni e li manderemo a casa, in ferie per sempre.

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Le meritate “ferie” del nostro Parlamento

  1. Silvana scrive:

    Non sono sicura che sia poi un gran male che questi stiano in ferie per un mese.
    Meno governano, meno legiferano meno danno fanno.

  2. Bibi scrive:

    Concordo..anzi sarebbe una gran botta di culo se non tornassero proprio dalle ferie..
    a.y.s. Bibi

  3. Carlo scrive:

    Il “problema” sta tutto in quell’auspicio che hai sottinteso, alla fine della riflessione e che, personalmente, credo non si realizzerà mai. Altrimenti, avremmo già da tempo messo fine alla devastante presenza di questi signori. Devastante per il nostro vivere quotidiano e per il nostro futuro.

    Vedremo, tra qualche mese! Ciao Raffaele.

  4. Raffaele scrive:

    @Silvana
    Se è per questo tra 1 mese a Natale, 15 gg. a Pasqua, 1 mese ad agosto, poi 3 giorni di presenza la settimana con assenteismo dell’ordine del 50-80%, ci stupiamo quando vediamo il Parlamento un po più pieno. E’ il messaggio che questi signori mandano agli italiani tutti i giorni, che poi viene emulato da tutti, cioè ognuno pensi a se stesso.
    @Bibi
    🙂 Ciao
    @Carlo
    Purtroppo la penso come te e ti dirò di più. Se il pornografo puttaniere si ripresenta alle elezioni, per i prossimi 5 anni ce lo ritroveremo nuovamente lì, alla faccia di chi festeggiava a novembre. Gli italiani hanno sempre avuto la memoria corta e la tendenza a giustificare e perdonare sempre.
    Ciao e grazie

  5. loretta scrive:

    Tu vaneggi, gli italiani al momento del voto, metteranno ancora la croce sui Berlusconi o Bossi…

  6. Gibran scrive:

    Sono concorde che tornerà,con più grinta e rabbia per essere stato costretto a lasciare,
    ce lo ritroveremo ancora fra i piedi e farà ancora più male all’Italia di prima.
    Ciao Raffaele.

  7. Raffaele scrive:

    @ Loretta e Lidia
    Avete ragione, stamane sentivo alcuni suoi zerbini striscianti travestiti da parlamentari, che lo lodavano e incensavano come se la storia di questi 18 anni di Berlusconismo li avesse vissuti un altro popolo. Devo però ribadire che senza la vacuità, l’inconsistenza politica e la complicità del PD, non saremmo in questo stato. E non saprei dire chi dei due ritengo più responsabile.
    Ciao e grazie

  8. Quarchedundepegi scrive:

    Per chi non vaneggia le “ferie” o “vacanze” sono non solo un diritto ma addirittura un dovere. Infatti non si dovrebbe, durante le ferie, fare un secondo lavoro altrimenti non ci si riposa abbastanza.
    Ci si dovrebbe riposare dopo aver fatto qualcosa di positivo? o anche dopo aver distrutto e reso invivibile un Paese?
    Ma chi distrugge ha diritto di andare in ferie? o sarebbe meglio mandarlo a Porto Azzurro?
    Mi sembrano come i Talebani che hanno distrutto quanto decretato dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità. Dopo aver distrutto… vendono l’Italia!
    Ha ragione Loretta. Torneranno… vedrai che torneranno e verranno acclamati come salvatori della Patria!

  9. Raffaele scrive:

    @Dottore
    Hai ragione, ma queste sono disquisizioni sensate che nel nostro Paese non attecchiscono….
    Ciao

  10. espress451 scrive:

    Mandarli in ferie per sempre… Geniale.
    A presto, Ester.

  11. Raffaele scrive:

    @Ester
    Bentornata, ciao 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *