Nel fango di Genova

Questa voce è stata pubblicata in Ambiente e Natura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Nel fango di Genova

  1. loretta scrive:

    Il rugby è uno sport che permette di sguazzare nel fango, per vincere e festeggiare la vittoria, insieme ai compagni di squadra…qui, la squadra è fatta dalla tragedia e non esiste una vittoria…solo solidarietà! ciao

  2. Raffaele scrive:

    In questa sciagura non c’è nulla di sportivo, solo tristezza e miseria per come i cittadini vengono trascurati dai loro amministratori comunali. Poi la partecipazione attiva di tanti volontari ricorda l’alluvione di Firenze anch’essa avvenuta il 4 novembre ma del 1966.
    Ciao Loretta, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *