Pensiamo agli altri?

Sul Blog della mia amica Farfallalegger@ oggi ho letto questa bellissima poesia e spero faccia piacere leggerla anche a quanti si affacciano su queste mie pagine. Grazie Farfalla.

Mentre prepari la tua colazione, pensa agli altri,
non dimenticare il cibo delle colombe.
Mentre fai le tue guerre, pensa agli altri,
non dimenticare coloro che chiedono la pace.
Mentre paghi la bolletta dell’acqua, pensa agli altri,
coloro che mungono le nuvole.
Mentre stai per tornare a casa, casa tua, pensa agli altri,
non dimenticare i popoli delle tende.
Mentre dormi contando i pianeti, pensa agli altri,
coloro che non trovano un posto dove dormire.
Mentre liberi te stesso con le metafore, pensa agli altri,
coloro che hanno perso il diritto di esprimersi.
Mentre pensi agli altri, quelli lontani, pensa a te stesso,
e dì : magari fossi una candela in mezzo al buio.

Da Kazahri al-Lawzi aw Ab’ad
(Come il fiore di mandorlo o più lontano)
Mahmud Darwish, poeta palestinese (1941 – 2008)

Questa voce è stata pubblicata in Cultura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Pensiamo agli altri?

  1. Farfallaleggera scrive:

    Prego caro, sono contenta che ti sia piaciuta…abbraccio

  2. loretta scrive:

    Bella e significative parole – venire a trovarti non solo è conferma di confronto costruttivo, ma anche di sempre piacevoli sorprese – ciao

  3. Raffaele scrive:

    @loretta
    Mi fa piacere che tu l’abbia apprezzata, le belle poesie ci riempiono il cuore e migliorano la nostra vita.
    Un abbraccio
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *