Rimuovere i Virus con Avira AntiVir Rescue System

Se il nostro sistema è infettato da virus, di quelli molto ostinati ed è persino impossibile avviare windows, la soluzione estrema potrebbe essere una formattazione e successiva reinstallazione del sistema, sempre che abbiamo provveduto in precedenza ad effettuare un backup dei nostri dati importanti. Possiamo invece tentare di eliminare i virus, e quindi ripristinare la funzionalità del nostro PC, eseguendo un antivirus esterno avviabile da CD, quale Avira Rescue System. In questo modo potremo scansionare l’intero HDD alla ricerca di virus, senza rischio che qualche processo sia inibito dal virus stesso. L’applicazione rescue_system-common-en.exe permette di masterizzare automaticamente il sistema Avira Rescue System su un supporto CD/DVD. È sufficiente inserire un supporto vergine nel masterizzatore e fare clic sul pulsante Burn CD per completarne la creazione in pochi minuti. Dopo aver masterizzato il nostro CD, avviamo il computer assicurandoci che nel Bios sia selezionato l’avvio da CD, altrimenti in fase di post, selezioniamo F8 opppure F11, per scegliere di avviare il PC da CD-Rom. Verifichiamo che Scan mode sia posizionata su Scan all files e Action at malware discovery su Try to repair infected files per tentare la riparazione dei file infetti. Extendet risk cotegories infine permette di scegliere quali tipi di elementi devono essere rilevati (selezionare tutto). Se il nostro PC è collegato in Internet attraverso una rete LAN, è consigliabile aggiornare la lista di definizioni dei virus. È sufficiente spostarsi sull’icona Update e cliccare sull’icona Start Update per iniziare a cercare sul server la lista antiVir.vdf più aggiornata.

Questa voce è stata pubblicata in Informatica e Tecnologia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rimuovere i Virus con Avira AntiVir Rescue System

  1. loretta scrive:

    Ehi superinformatico,posso sfruttarti per una conferma?
    la mia usb sta raccogliendo virus dalle varie postazioni su cui lavoro e sono belli tosti e agguerriti. In questo caso consigli la formattazione? Mi era già successo una volta e avevo risolto in quel modo. Ora il problema si ricontinua a proporre. S.O.S!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *