Senza parole

Questa voce è stata pubblicata in Cultura e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Senza parole

  1. espress451 scrive:

    E meno male! Pensiamo se fossero più di una…
    A presto, Es.
    Ps: così è comunque visibile il danno dei continui tagli alla scuola compiuti con tanta disinvoltura proprio da “quella parte”…

  2. visto che fine ha fatto la cultura italiana con tutti i tagli del governo?

  3. loretta scrive:

    Oltre ad imporre una volontà politica condivisa da pochi, ora ci impongono visivamente un messaggio pubblicitario sgrammaticato e ignorante, segno evidente che i contenuti veri, MANCANO! ciao

  4. Raffaele scrive:

    Il candidato potrà anche essere una brava persona, ma con un biglietto da visita simile si dovrebbe percorreree poca strada…. In Italia invece sembra che il fattore ignoranza non sia pregiudiziale a ricoprire incarichi pubblici.
    Grazie a tutte per il contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *