Ultimo treno

Milioni di Kilometri di rotaia divorati nel corso di oltre 40 anni di onorato servizio. Questo, insieme all’ affetto di colleghi, amici e conoscenti è il timbro impresso a caldo nel cuore dei nostri colleghi, che oggi abbiamo salutato, al termine del loro ultimo treno in servizio. Il caloroso e fragoroso saluto, siamo certi rimarrà impresso per sempre nel loro ruolino di servizio. In fondo, a questo traguardo, pur se lontano, inizi ad ambire fin dal primo giorno di lavoro, sai che sarà una meta importante, sai che quel giorno concluderà una fase della tua vita per aprirne una nuova, dai risvolti incogniti ma affascinanti, sai che questo traguardo lo hai meritato perchè lo hai inseguito ogni santo giorno, ogni mattina che la sveglia suonava mentre tutti erano ancora immersi in un sonno ristoratore. Una vita fatta di sabati e domeniche sul treno, albe e tramonti, Natali e Capodanni, Ferragosto, Pasqua e Pasquette. I treni non si fermano mai, non si sono mai fermati, milioni di passeggeri hanno raggiunto la loro meta, a volte con difficoltà, ma sempre grazie al vostro instancabile contributo ed alla vostra professionalità. Ciao a tutti voi, da tutti i vostri colleghi, da tutti i vostri amici. Ora godetevi la meritata pensione, Livio, Alvaro, Pietro, Giancarlo, Armando, Claudio e Graziano.

Questa voce è stata pubblicata in Lavoro e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Ultimo treno

  1. claudio scrive:

    fa sempre piacere rivedere delle facce note….. che sfruttino proficuamente del resto della loro vita!!
    auguri a tutti

  2. Marisa scrive:

    Un momento emozionante. Grazie per aver voluto condividerlo e auguri ai fortunati … anche se so che all’inizio sarà dura, ma poi si abitueranno a star lontani dai treni! 🙂

    P.S. Ma nel video ci sei anche tu?!?

  3. Raffaele scrive:

    Io filmavo con il cellulare, difatti il video è un pò mosso… 😀

  4. inagege scrive:

    E’ stato emozionante vedere con quale affetto i colleghi ed amici hanno festeggiato la pensione del mio papy Livio! Sarà sicuramente una giornata indimenticabile per tutti!

  5. Karim Gorjux scrive:

    Auguri anche da parte mia!

  6. elisabetta scrive:

    Mi son commossa anch’io, buona pensione
    a tutti ! Se la sono meritata

  7. Franco scrive:

    Emozionante si, lasciare un mondo in cui si è vissuti per tanti anni. Io non vi conosco, ma rappresentate per me un’Italia che scompare, piano piano: quella di persone semplici e professionali, oneste e disponibili, capaci di far funzionare le cose in situazioni disastrose. Grazie

  8. Susanna scrive:

    Anche se non vi conosco mi sono emozionata nel leggere questo post e nel vedere il filmino. Chi viaggia sui treni sa che i ferrovieri sono una garanzia, che loro non c’entrano nulla con i disagi ed i disservizi. Purtroppo man mano che se ne vanno quelli più esperti, mi sa che il servizio offerto sarà sempre più carente. Comunque in bocca al lupo a tutti e buona pensione !!!!!

  9. Walter B scrive:

    Se si osserva la qualità delle divise si potrebbe dire che per alcuni di loro è il primo giorno di lavoro!
    Chi è quel mascalzone piccolo col berretto e la borsa di plastica gialla che vaga furtivo tra la folla?

  10. Raffaele scrive:

    @Walter
    Chi vuoi che sia ? E’ il grande cerimoniere dei pensionamenti, il Pasqualino Ahehhhhhh !!!
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *